Giustificazione

Per mancanza di tempo e mancanza di computer la madeleine questo lunedì non ci sarà. Si torna la prossima settimana e ci si farà perdonare!

Vi lascio però in compagnia proprio della ricetta delle madeleine, così non ne sentirete troppo la mancanza!

Lievito in polvere 8 g
Farina 00 175 gr
Uova 175 gr (circa 3)
Burro 175 g
Miele millefiori 10 gr
Sale 2 g
Zucchero semolato 150 gr
Buccia grattugiata di 1 arancia
Buccia grattugiata di 1 limone

Sciogliete il burro e lasciatelo intiepidire. Setacciate la farina in una ciotola e unite lo zucchero, il sale e il lievito. Lavate bene la scorza di un limone e di un’arancia non trattati, grattugiatela e aggiungetela al composto. Mescolate per bene il tutto con una frusta e aggiungete il burro. Aggiungete le uova e in ultimo versate anche il miele. Amalgamate bene il composto che dovrà risultare liscio, dalla consistenza cremosa e senza grumi, e mettetelo in frigorifero per un’ora.
Prendete uno stampo classico da madeleine, imburratelo bene e aiutandovi con due cucchiai versate l’impasto in ogni incavo dello stampo. Dovrete mettere poco impasto perché le madeleine cresceranno durante la cottura. Infornate in forno statico già caldo a 200° per 13 minuti (forno ventilato 180° per 10 minuti). Sfornatele quando saranno dorate e avranno formato la caratteristica gobbetta delle madeleine.
Fatele raffreddare e buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...